Rosario Romeo

Mezzogiorno e Sicilia nel Risorgimento

1963. - Napoli, - Edizioni scientifiche italiane

Lo sforzo di partecipare attivamente al moto europeo delle nazionalità è stato probabilmente il tentativo di maggior rilievo che il Mezzogiorno d’Italia abbia compiuto in tutta l’età moderna per determinare in modo autonomo l’avvenire della propria storia. Ma al grande successo che da ultimo sembrò arridere a questo sforzo, che in certa misura inserì l’Italia meridionale nell’ambito della moderna civiltà liberale e democratica, si accompagnò una sostanziale rinuncia ad esercitare una funzione direttiva nell’ambito del nuovo Stato nazionale. Rosario Romeo ha cercato di lumeggiare taluni aspetti essenziali del processo risorgimentale nelle due aree principali del Mezzogiorno, che rimangono tuttora ben distinte l’una dall’altra, e che ancor più lo erano prima dell’unità: Napoli e Sicilia.

Si ringraziano la signora Elsa Romeo e il prof. Giuseppe Galasso, direttore della collana “l’Acropoli”, per aver consentito la messa on line del testo su questo sito.